Infografica: come sono morti oltre 12 mila bambini in Siria

1922233_633907233349950_1354717030_nOltre 12.627  bambini sotto i 16 anni sono stati uccisi in Siria in tre anni.

8863 maschietti e 3764 femminucce, 417 neonati uccisi dai bombardamenti.

568 sono i piccoli uccisi tramite esecuzione, mentre quelli uccisi sotto tortura sono almeno 92.

347 mila sono i bambini rimasti mutilati.

I dati sono stati diffusi dal World Organization for the Defense of Human Rights.

A questi dati ne vanno aggiunti altri: oltre 1 milione e mezzo di bambini profughi e oltre 50 mila bambini spariti, probabili vittime di sequestri, o reclusi nelle carceri del regime, dove subiscono ogni sorta di violenza, compresa quella sessuale. Migliaia sono i bambini che si sono ammalati e altre migliaia sono quelli che, nelle città assediate, subiscono la fame e gli stenti.

I numeri dell’infanticidio dei bambini siriani sono drammatici, denunciano un’emergenza umanitaria, sociale, morale senza precedenti. Impegnarsi per la Siria oggi significa non soltanto garantire l’immediata cessazione delle violenze, ma anche e soprattutto garantire la tutela e l’assistenza psicologica, medico sanitaria e sociale per un’intera generazione.

 

Annunci

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: