Siria, otto anni dopo

Diciotto bambini e l'inizio di una rivoluzione. Marzo 2011, a Dar'a città nel sud della Siria, non lontano dalle alture del Golan e dal confine con Libano e Giordania, alcuni ragazzini di una scuola media scrivono sul muro della loro scuola una frase: "Il popolo vuole la caduta del regime". È lo slogan che in... Continue Reading →

Annunci

“Allah, la Siria, Bashar e basta?”, recensione dell’opera di Alberto Savioli

“Il conflitto siriano ha stravolto molte vite. La Siria che abbiamo conosciuto non esiste più e non tornerà come un tempo”. Sono parole tratte dall’ultimo capito del libro di Alberto Savioli “Allah, la Siria, Bashar e basta? Vent’anni di vita custoditi in un racconto”, BiancaeVolta edizioni, le conclusioni di un’opera articolata, fondamentale per chi vuole... Continue Reading →

Mamlouk, dalla black list alla visita in Italia? Chiesta un’interrogazione

Sta suscitando non poche perplessità la notizia, non confermata e non confermabile, della presunta visita in Italia di Alì Mamlouk, capo dei servizi segreti siriani e fondatore dei famigerati servizi segreti dell'aeronautica siriana. La notizia era stata diffusa lo scorso 26 febbraio dal quotidiano libanese Al Akhbar, vicino al movimento Hezbollah, ed era stata ripresa... Continue Reading →

Se abbiamo ancora un briciolo di umanità

Almeno undici persone sono rimaste uccise oggi dai bombardamenti sulla zona orientale di al Ghouta. Molti erano bambini. Credo che le parole migliori per denunciare quanto sta accadendo le abbia scritte oggi il giovane professor  Abdulkafi Alhamdo commentando la tragedia di due giovani genitori che hanno perso un figlio, mentre l'altro è stato ferito: "Siamo esseri... Continue Reading →

Tutti i bambini che vengono da noi sono scheletri, ridotti pelle e ossa – Appello di Amnesty-Syria

Amnesty Syria lancia un nuovo, drammatico appello in favore dei civili assediati ad al Ghouta: "Su 558 pazienti in attesa di evacuazione per ragioni sanitarie dalla zona orientale assediata di al Ghouta, solo 29 sono stati trasferiti in ospedali di Damasco per ricevere cure mediche. Altri 529 sono ancora in attesa e richiedono trattamenti urgenti".... Continue Reading →

Lasciati morire di fame, quante volte ancora?

In Siria si continua a morire di fame, sete e privazioni. Accade ad al Ghouta, la città del sobborgo di Damasco, tristemente nota per il massacro con armi chimiche dell'agosto 2013, sotto assedio da quasi cinque anni. Accade mentre assad, spensierato e sorridente, autografa le magliette dei calciatori della nazionale e ne elogia le "eroiche gesta".... Continue Reading →

Agguato al regista siriano Muhammad Bayazid

Il giovane regista e documentarista siriano Muhammad Bayazid è stato vittima di una brutale aggressione mentre si trovava a Istanbul. Un uomo si è avventato su Bayazid e lo ha accoltellato al petto. Il regista è stato trasportato in ospedale in condizioni gravi. Le autorità turche stanno effettuando le indagini e raccogliendo testimonianze per capire... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: