Migliaia di civili ancora vivono, e muoiono, a Ghouta

"Come White Helmet chiedo uscite sicure da Ghouta": è l'accorato appello pubblicato da Raed Al Saleh, capo degli Elmetti Bianchi siriani, un corpo di Protezione Civile che opera nelle zone bombardate. "Per ventiquattro ore ho sperato che la gente di Ghouta potesse finalmente respirare aria pulita, senza più respirare l'odore della morte che ha riempito ogni... Continue Reading →

Annunci

Douma, Siria, i nomi delle 56 vittime cadute oggi

Ormai da sette anni ogni sera arrivano dalla Siria, attraverso la condivisione sui social media, i bollettini aggiornati con il numero delle vittime e i loro nomi. Questa sera il giornalista @NourAdam ha pubblicato una nuova tragica lista, che comprende dodici bambini e sei persone non identificate, tra le 56 vittime della strage di #Douma,... Continue Reading →

Denunciato attacco al cloro a Douma

  Il Douma Local Council (DLC), città alla periferia di Damasco, ha emesso un comunicato stampa il 13 gennaio 2018 in cui denuncia "una violazione sulla popolazione civile che ha causato diversi casi di soffocamento". Nel comunicato il DLC ha confermato "ripetuti crimini contro i civili nella zona orientale di al Ghouta", facendo appello alle... Continue Reading →

Se vuoi distruggere una nazione, inizia dall’istruzione

"Se vuoi distruggere una nazione, inizia dall'istruzione": è uno degli slogan comparsi ieri sui muri esterni dei locali che ospitano alcune facoltà universitarie alla periferia di Aleppo. All'origine del gesto degli studenti  la volontà di opporsi alla chiusura delle facoltà, imposta dai soldati di Hay'at Tahrir al-Sham (HTS), una formazione militare salafita, considerata vicina ad... Continue Reading →

Marc, l’artista che dipinge la guerra

Foto drammatiche che diventano disegni. Sangue che si asciuga e diventa colore per arrivare anche agli sguardi più sensibili, alle persone che solitamente distolgono lo sguardo perché non riescono a guardare la realtà della guerra. Il filtro creato dal disegno, dal tratto gentile e profondamente umano dell'artista Marc Nelson è un modo creativo e delicato... Continue Reading →

Lasciati morire di fame, quante volte ancora?

In Siria si continua a morire di fame, sete e privazioni. Accade ad al Ghouta, la città del sobborgo di Damasco, tristemente nota per il massacro con armi chimiche dell'agosto 2013, sotto assedio da quasi cinque anni. Accade mentre assad, spensierato e sorridente, autografa le magliette dei calciatori della nazionale e ne elogia le "eroiche gesta".... Continue Reading →

Raqqa liberata dall’Isis: il racconto  dei civili 

La città di Raqqa, martoriata da anni di guerra e poi occupata dai miliziani del sedicente califfato, che l'ha scelta come capitale, è stata liberata dall'occupazione dell'Isis. A condurre la battaglia finale le milizie del Syrian Democratic Forces, sostenute dalla Coalizaione internazionale. Per i civili siriani la sconfitta del sedicente califfato è una bella notizia,... Continue Reading →

Tre ospedali distrutti in un giorno a Idlib

Tre ospedali diversi sono stati distrutti questa mattina dai bombardamenti  russi e governativi sulla provincia di Idlib.  Testimoni oculari hanno riferito che il primo attacco è  partito verso le 11 e che lo stesso velivolo ha effettuato tre diverse incursioni  sul nosocomio,  allo scopo di distruggerlo.  Le zone colpite sono Khan Shankun, Kafranbel e il... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: