Istanbul, uccisa la giornalista siriana Hala Barakat

Uccisa nella sua casa insieme alla madre. Si ipotizza una vendetta del regime. Il suo nome significa bellezza, Hala, e Hala Barakat era una ragazza bella, solare e coraggiosa.  Era una collega siriana oppositori e del regime di Bashar al-Assad e per questo suo attivismo viveva con la madre Auruba a Istanbul. Anche Auruba era conosciuta,... Continue Reading →

Annunci

Tre ospedali distrutti in un giorno a Idlib

Tre ospedali diversi sono stati distrutti questa mattina dai bombardamenti  russi e governativi sulla provincia di Idlib.  Testimoni oculari hanno riferito che il primo attacco è  partito verso le 11 e che lo stesso velivolo ha effettuato tre diverse incursioni  sul nosocomio,  allo scopo di distruggerlo.  Le zone colpite sono Khan Shankun, Kafranbel e il... Continue Reading →

Pace e libertà per il popolo siriano – Roma, 20 maggio 2017

Da oltre sei anni la Siria è teatro di violenze e orrori indicibili. Le pacifiche manifestazioni popolari per  libertà e la giustizia  sociale sono state represse con inaudita ferocia dal regime del clan Assad, che nulla ha risparmiato al popolo siriano in termini di crudeltà non esitando ad usare armi chimiche. Ad oggi, i morti... Continue Reading →

“BiSogno di Pace” Concerto di Un ponte per… e UIL per la Siria

“BiSogno di Pace” Concerto di Un ponte per… e UIL per la Siria 14 marzo 2017 – ore 20:30 Teatro Riccardi Via Celsa 6 – Roma Ingresso a sottoscrizione libera È previsto un aperitivo di benvenuto Roma, 03/03/17. Prosegue il rapporto di collaborazione tra la UIL e Un ponte per… con un evento di musica,... Continue Reading →

Aleppo,si cancella la memoria delle stragi

"Questo è il luogo del massacro avvenuto nel quartiere Al Sukkari, che ha provocato 120 martiri". La scritta commemorativa rendeva omaggio alle vittime cadute il 16/06/2014 nel popoloso quartiere di Aleppo a seguito dell'esplosione di due barrel bombs sganciate dai velivoli del regime di Bashar al Assad. Ora che l'intera area è di nuovo sotto... Continue Reading →

Wadi Barada, donne e bambini prigionieri di Hezbollah

Le milizie libanesi di Hezbollah di istanza a Wadi Barada, nella periferia occidentale di Damasco hanno sequestrato numerose donne e bambini nella zona di Alshabka, vicina al villaggio di Baqiyn. “Siamo pronti a usarli come scudi umani”, avrebbero intimato i miliziani ai ribelli che controllano la zona.  Lo denunciano attivisti locali, aggiungendo che sono ripresi... Continue Reading →

Io, siriana di Aleppo, vi racconto la nostra guerra

Forse presto per me per parlare di un testamento morale e professionale, ma questo  articolo/confessione, pubblicato su The Post Internazionale, in parte lo è. In queste righe mi racconto, da siriana, da aleppina che è al tempo stesso cronista della tragedia del suo popolo. È passato circa un mese dall'evacuazione di Aleppo, da quei giorni terribili che... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: