Time incorona Waad al-Kateab e Caesar tra le 100 persone più influenti del 2020

La prestigiosa rivista americana Time ha inserito due giovani siriani tra le 100 persone più influenti del 2020, la giornalista e regista Waad al-Kateab e il fotografo forense e super testimone dei crimini del regime siriano chiamato Caesar. Una scelta particolarmente importante, che riconosce il grande valore di Waad e Caesar nel documentare, testimoniare e... Continue Reading →

Branch 251 – I podcast sul processo contro gli atroci crimini siriani

Le vittime di tortura in Siria e i loro familiari chiedono giustizia da quasi mezzo secolo, da quando nel Paese mediorientale si è instaurato il regime degli Assad, prima il padre Hafiz e dal 2000 il figlio Bashar. Il ricorso alla tortura nelle carceri e nelle stanze degli interrogatori siriani è sistematico, strutturato. Per oltre... Continue Reading →

ARABPOP. Arte e letteratura dai Paesi arabi

"ARABPOP. Arte e letteratura in rivolta dai Paesi arabi" a cura di Chiara Comito e Silvia Moresi - Mimesis/Eterotopie è stato una bellissima sorpresa.Un libro che è al tempo stesso una guida e una fotografia per scoprire il mondo arabo sotto una luce nuova, originale, preziosa. Le curatrici del volume, che sono anche coautrici, raccolgono... Continue Reading →

Racconti di schiavitù, il libro di Sara Manisera, la giornalista dei fiumi e della terra

L’azzurro e il giallo, il cielo e il sole, i fiumi e la terra. Pensando ai lavori della giornalista Sara Manisera mi vengono in mente questi colori, che sono quelli della copertina del suo libro “Racconti di schiavitù e lotta nelle campagne” – Aut Aut Edizioni, ma anche quelli di molti dei suoi reportage in... Continue Reading →

Padre Paolo Dall’Oglio, quelle domande senza risposta

Sono passati sette anni dalla sparizione forzata in Siria di Padre Paolo Dall'Oglio, il gesuita romano che per oltre trent'anni ha vissuto in Siria, fondando il monastero di Deir Mar Musa, e diventato simbolo del dialogo tra cristiani e musulmani. Per tutto il mese di luglio DiarioDiSiria vuole dedicare un pensiero a Padre Paolo, Abuna,... Continue Reading →

Generazione senza padri – Recensione

Non potevo che partire dal capitolo "Scrivere della Siria (senza poter andare in Siria)" per recensire il libro "Generazione senza padri. Crescere in guerra in Medio Oriente", di Gaja Pellegrini - Bettoli, pubblicato da Castelvecchi Editore ad aprile 2019. L'autrice affida a quelle pagine il racconto delle difficoltà di non poter entrare nel Paese mediorientale... Continue Reading →

Due inchieste del NYT sulla Siria tra i lavori premiati al Pulitzer 2020 per l’international reporting

Allo staff del quotidiano americano New York Times è andato il prestigioso  Pulitzer Prize 2020 per l'international reporting.  Nella motivazione si esalta la capacità di realizzazione di reportage su questioni internazionali, utilizzando diversi mezzi, oltre ai rischi affrontati esponendosi contro il regime russo. "For a distinguished example of reporting on international affairs, using any available... Continue Reading →

Il caso Qassem Soleimani: cinque piani di lettura

L'uccisione portata a termine nella notte a Baghdad di Qassem Soleimani, capo della Forza al Quds, corpo speciale dei cosiddetti Guardiani della rivoluzione islamica in Iran, ha suscitato un grande dibattito sul piano internazionale, sia per l'atto in sé, sia per i possibili scenari che si aprono ora in Medio Oriente. Per non scivolare nelle... Continue Reading →

“No silent witnesses” – Abusi contro i bambini nelle carceri siriane

In occasione della Giornata Mondiale per i Diritti Umani 2019, l'organizzazione non governativa Lawyers and Doctors for Human Rights (LDHR) ha diffuso il 12 dicembre scorso un nuovo report sulle violazioni contro i bambini nelle carceri siriane. "No Silent Witnesses: Violations against Children in Syrian Detention Centers", questo il nome del dossier, si basa su... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: