Almeno 15 bambini morti in un bombardamento su una scuola

Almeno quindici bambini e le loro due insegnanti sono rimasti uccisi oggi da un bombardamento che ha colpito la loro scuola ad Erbin, nella zona orientale di al Ghouta. Lo riferiscono fonti civili, che parlano anche di una cinquantina di feriti. La scuola, che si trova in un territorio sotto il controllo del gruppo ribelle... Continue Reading →

Annunci

Oltre 900 bambini soldato in Siria

Secondo un report diffuso oggi dall'Unicef in Siria ci sono oltre 900 bambini-soldato. Tutte le parti coinvolte nel conflitto, riferisce il documento, hanno armato e impiegato minorenni sui vari fronti. Molti di questi bambini sono orfani, altri sono costretti a combattere con minacce e ricatti. Solo nel 2017 i bambini arrestati sono oltre 244. Il... Continue Reading →

Se abbiamo ancora un briciolo di umanità

Almeno undici persone sono rimaste uccise oggi dai bombardamenti sulla zona orientale di al Ghouta. Molti erano bambini. Credo che le parole migliori per denunciare quanto sta accadendo le abbia scritte oggi il giovane professor  Abdulkafi Alhamdo commentando la tragedia di due giovani genitori che hanno perso un figlio, mentre l'altro è stato ferito: "Siamo esseri... Continue Reading →

Diario da Lesbo – Le nuove deportazioni

Foto e testo di Alessandra Aldini "Arrivano notizie della firma dell’accordo EU/Turchia. Potranno iniziare le deportazioni, e con loro l’Europa non sarà accogliente. Possibile che accada tutto ciò nella cara e vecchia Europa? Non vogliamo credere che finisca tutto così ed allora continuiamo il nostro lavoro di catalogazione e selezione dei vestiti e di tutto... Continue Reading →

La picccola Picasso siriana “Ma io non so disegnare…”

I lunghi capelli rossi raccolti in una coda di cavallo, il foglio bianco che resta per più di mezz'ora immacolato, mentre quelli dei compagni si colorano velocemente. La bimba, che chiameremo Maryam, stringe tra le dita la lunga matita che le è  appena stata consegnata, ma resta immobile. Le viene chiesto perché  non stia disegnando... Continue Reading →

Aylan e quella volta che il mondo ha urlato “Mai più”

Sono passati solo tre mesi da quel 2 settembre 2015, quando l'immagine del piccolo Aylan Kurdi, riverso su una spiaggia turca dopo l'ennesima tragedia del mare, sembrava aver scosso le coscienze dell'umanità intera. Nelle redazioni giornalistiche si è discusso animatamente sull'opportunità o meno di pubblicare la foto di quel piccolo innocente, col volto a terra, ucciso... Continue Reading →

Docufilm sulla strage alla scuola di Ein Jalun: quando si uccide l’infanzia

30 maggio 2014 - Aleppo Il 30 maggio 2014, durante l'offensiva dell'aviazione militare del regime siriano contro la città di Aleppo è stata colpita da una bomba-barile la scuola di Ein Jalun. Quel giorno a scuola c'era gran fermento: i ragazzi dovevano inaugurare la mostra "Basmet amal", "L'impronta della speranza", una raccolta di disegni a... Continue Reading →

#Siria: può l’urlo di una donna risvegliare il mondo? – Video

26 maggio 2014 - Aleppo, quartiere di Bunny Zeid In giornate di attesa e di notizie controverse dalla Siria, la situazione nelle diverse città continua ad essere drammatica. Per l'ennesima volta Aleppo si è svegliata sotto i bombardamenti con i barili, dopo che ieri le esplosioni sono proseguite fino a notte inoltrata.  Gli ordigni scaricati dall'aviazione militare quando era... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: