Le lacrime di un’anziana donna raccontano il dramma siriano – video

Anziana sotto assedio 23 dicembre 2013Video sottotitolato in italiano da @Rosa88

25 dicembre 2013 – Periferia meridionale di Damasco

Video girato il 23 dicembre nella periferia meridionale di Damasco, assediata da oltre un anno.

Parla un’anziana di 73 anni, una donna provata fortemente dalle sofferenze a cui è costretta tutta la popolazione civile.

La donna è malata, non ci sono farmaci per lei a causa dell’assedio, ma con la voce rotta dal pianto denuncia soprattutto il patimento dei bambini privati di nutrimento e cure.

“Ho 73 anni, non abbiamo mai vissuto giorni così difficili, non abbiamo mai sofferto tanto”.

La popolazione siriana nelle città assediate è allo stremo. Gli anziani, come i bambini, sono indifesi, indeboliti da tante privazioni. Gli aiuti umanitari portano una boccata d’ossigeno alle città che raggiungono, mentre le zone sotto assedio sono prigioni a cielo aperto e la popolazione che è intrappolata al loro interno sta morendo di una morte lenta e dolorosa. Il prossimo 11 gennaio ci sarà una mobilitazione internazionale per chiedere la rottura dell’assedio. Qui il link con tutti gli eventi in Italia: https://www.facebook.com/groups/11JanuaryforSyria.Italy/requests/?notif_t=group_r2j

 

Annunci

I commenti sono chiusi.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: