Se questo è un bambino, se questa è l’umanità

bimbo ferito29 maggio 2013 – Al Rastan

Ferito, insanguinato, appeso alla vita con un filo, il filo di una flebo che i medici dell’ospedale da campo di Al Rastan gli hanno applicato per provare a salvargli la vita.

Per questo angelo ferito nemmeno un letto, nemmeno una barella; il punto di soccorso allestito da medici volontari è pieno e il bimbo trova solo tra le braccia amorevoli del padre un sostegno.

Questa è la situazione in cui sono costretti a vivere i civili siriani.

Lottano per sopravvivere…

Se questo è un bimbo, se questa è l’umanità…

Proviamo a porci seriamente questa domanda.

 

Annunci

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: