Addio, fratello mio

Issa Marwan Alqaysary 26 maggio 201326 maggio 2013 – Al Hamidiya Deir Ezzore

Scene di ordinario dolore in Siria: un ragazzino stringe a sé il corpo esanime del fratello maggiore e piange sconsolato.

Il martire si chiamava Issa Marwan Alqaysary e aveva solo 25 anni.

E’ stato ucciso da un colpo di mortaio.

Non hanno trovato neppure un sudario per coprire il suo corpo esanime: Issa è stato avvolto in un lenzuolo fiorito.

Un fiore reciso abbracciato dai tenui colori di fiori stampati.

Chi consolerà il fratellino?

Annunci

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: