Diritti umani violati in Siria: report drammatico del SNHR – Video

Quante sono le vittime delle violenze in Siria? Chi si occupa di aggiornare questo drammatico bilancio da quando, a luglio del 2013 l'Onu ha annunciato ufficialmente, tramite il portavoce Rupert Colville, di aver smesso la conta dei morti "a causa della mancata garanzia dei minimi livelli di attendibilità"? Di stilare ogni sera il bilancio dei... Continue Reading →

Annunci

Bambini simbolo dell’infanzia violata: Hamza Ali Al Khateeb, 3 anni dopo il suo omocidio

25 maggio 2015 - Dar'à Nessun bambino dovrebbe mai diventare il simbolo di una memoria,  il simbolo di una lotta, di un desiderio. Nel momento stesso in cui diventa simbolo significa che a quel bambino è successo qualcosa: ha subito una violenza o ne è stato vittima. La realtà è che, purtroppo, di bambini simbolo... Continue Reading →

Solidarietà alla Siria: manifestazione nazionale sabato 15 marzo a Roma

Comunicato stampa del Comitato promotore Per la ricorrenza del terzo anniversario della rivolta siriana, un ampia coalizione di organizzazioni della società civile ha promosso una manifestazione nazionale in sostegno del popolo siriano e delle sue richieste di libertà e dignità. Questa mobilitazione vuole essere al fianco del popolo siriano, in sostegno alla sua legittima aspirazione... Continue Reading →

Siria: il 2013 l’anno delle 69 stragi

L'emittente Orient News, canale satellitare siriano indipendente, ha diffuso uno studio secondo il quale, nel 2013, le più efferate stragi  - intese come singoli attacchi - commesse contro il popolo da parte del regime di bashar al assad sono almeno 69. Il bilancio di questi eccidi  - che non comprende le vittime dei bombardamenti "ordinari",... Continue Reading →

Da chef a citizen reporter a Homs: in esclusiva la storia di Bebars Altalawy

27 dicembre 2013 - Homs, Ancona La città siriana di Homs è sotto assedio da 562 giorni: un isolamento forzato che si traduce, nei fatti, in un silenzio di tomba sulla popolazione civile, stremata dalle violenze e dalle privazioni, ma di cui nessuno parla. L'unica voce che arriva da Homs è quella dei citizen reporter,... Continue Reading →

Il klashen e il triciclo nello stesso baule

Dal mio viaggio in Siria "Prima che l'esercito regolare facesse irruzione nella nostra città la mia era la vita di un normale imprenditore: riunioni, viaggi, clienti, fornitori, pagamenti, problemi vari. Avevo 25 dipendenti e due magazzini, con tre negozi nelle principali città siriane. Producevamo porte e arredo in legno alla periferia di Aleppo. Guarda dove... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: