Daraya, sulla città piovono barili esplosivi – video shock

Darayya
Darayya

19 maggio 2014 – Daraya, provincia di Damasco

“assad sta scrivendo la sua campagna elettorale a suon di bombe. Il suo motto è ‘Sawa’ – insieme – intende che distruggeranno la Siria insieme, lui e i suoi alleati. Abbiamo perso la conta delle bombe che cadono ogni giorno. Sono tutti barili micidiali. Ma quanti ne ha ancora? Non finisce più la sua riserva di esplosivi? Ormai nessuno qui riesce a dormire, né a fare nulla. Il frastuono e la polvere ci stanno tormentando. La città non fa altro che tremare. Centinaia di case sono state colpite, distrutte, così come accade alle moschee e a quel che resta degli ospedali. Daraya è ancora abitata, non riusciamo più a contare i morti e i mutilati. Anche volendo, la gente non saprebbe più dove andare.  Perché nessuno si mobilita contro i barili? Sono così diversi dalle armi chimiche? Quante sono le mani implicate nella vendita di queste armi? Quando il mondo vorrà aprire gli occhi e guardare verso Daraya, verso la Siria? ”

Video 1 – Esplosione di un barile su un’abitazione: il reporter a centinaia di metri di distanza viene colpito dalle schegge a centinaia di metri di distanza

Video 2 – Un elicottero in volo sul centro abitato sgancia un barile che colpisce un’abitazione ed esplode

 

 

Annunci