Hazem e Zaher: due fratellini lasciano Helfaiya per volare in cielo

Helfaia 9 maggio 2013 hazem zaher hadifa alanan9 maggio 2013 – Helfaiya, provincia di Hama

Hamez e Zaher  Hadifa Al Anan erano due fratellini di Helfaya, in provincia di Hama, città tristemente nota per il massacro del panificio avvenuta lo scorso dicembre. Non sappiamo molto di questi bambini; sappiamo solo che non ci sono più, che sono stati brutalmente uccisi da un ordigno mentre erano nella loro cameretta, in casa, in quello che sino ad allora era il loro nido protettivo e amorevole.

Due innocenti, due indifesi, due bambini. Le parole si bloccano a metà strada tra il cuore e le mani che digitano sulla tastiera: sono passati due anni dall’inizio della repressione in Siria, abbiamo raccontato tantissime storie di bambini uccisi, ma questo non ci ha reso indifferenti, non ci siamo assuefatti. Ogni volta è un lutto nuovo. Un lutto che si rinnova.

Annunci

One thought on “Hazem e Zaher: due fratellini lasciano Helfaiya per volare in cielo

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: