Le foto del giorno: messaggi da Assuwaida ad assad

 6 maggio 2013 Assuwaida - provincia di Damasco - Messaggi al regime dagli studenti della scuola Al Karamah (La dignità). Da destra in alto: "Padre Paolo (Dall'Oglio) è il padre di tutti i siriani"; "(assad) Cadrai, è solo questione di tempo"; "Siamo razzisti: distinguiamo tra le persone libere e i shabiha (squadroni della morte)".  Firmato: "Sono... Continue Reading →

L’ultimo scatto di Yusef, photoreporter ventiquattrenne ucciso a Damasco

Si chiamava Yusef Yunes Abu Mujahed; era uno dei giovani citizen reporter del gruppo Lens young Dimashqi, fotografi che con i loro scatti postati in rete stanno mostrando al mondo cosa accade in Siria, documentando i bombardamenti, le macerie, la desolazione e la morte che avvolge ormai tutte le città della Siria. Yusef, come gli... Continue Reading →

Per il terzo anno consecutivo maggio inizia in Siria sotto il segno del sangue

Comitati di coordinamento locale in Siria - Homs Gli avvenimenti più importanti di oggi, 1 maggio 2013, nella città di Homs, capitale della rivolta siriana. Intensi bombardamenti con ogni tipo di arma hanno interessato la città, causando feriti e martiri; diversi scontri tra esercito libero ed esercito di assad. Homs è sotto assedio da 325... Continue Reading →

Bollettino e video di una giornata di morte – Homs 30 aprile 2013

Gli avvenimenti più importanti per oggi 30 aprile 2013, nella città di Homs, capitale della rivolta siriana. Intensi bombardamenti con ogni tipo di arma hanno interessato la città, causando feriti e martiri; diversi scontri tra esercito libero ed esercito di assad. Homs è sotto assedio da 324 giorni, nella città mancano i generi di prima... Continue Reading →

I siriani d’Italia in piazza per dire stop al massacro del loro popolo

Centinaia di siriani e di sostenitori della causa siriana sono scesi in piazza sabato 13 a Roma per dire basta al massacro perpetrato dal regime di assad davanti agli occhi indifferenti del mondo. Sono arrivati in pullman, treno e auto private; giovani, donne, bambini, interi nuclei famigliari residenti in diverse città d’Italia, che in Siria... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: