Mig in azione su Dar’à: bombardamenti sui quartieri residenziali – video

Dar'à 16 ottobre 201316 ottobre 2013 – Dar’à

Sulla Siria è calato definitivamente il silenzio della stampa internazionale, ma in Siria, ogni giorno, si continua a morire.

La rete Sham news ha diffuso in rete alcuni video girati oggi, che documentano l’offensiva dell’aviazione militare contro i quartieri residenziali:. Aerei Mig hanno bombardato diverse località, colpendo due volte nel giro di dieci minuti, provocando almeno venti morti e numerosi feriti. Dalle prime ore del mattino sono state quattro le incursioni.

La zona era già stata colpita a più riprese ed era stata teatro di scontri a fuoco, che hanno provocato la fuga di migliaia di civili. Nell’ultima incursione è crollato anche il minareto di un’antica moschea.

Dar’à è una delle città più colpite dall’inizio delle violenze ed è considerata la “città madre” della rivolta contro il regime da quando, il 15 marzo 2011, il popolo scese per la prima volta in piazza  – rompendo il coprifuoco che durava da oltre 40 anni – in piazza a protestare contro il sequestro e l’uccisione di alcuni bambini di classe quarta elementare, colpevoli di aver scritto sul muro della propria scuola “il popolo vuole la caduta del regime”.

Da allora sono state migliaia le persone uccise. Altre migliaia i feriti, gli sfollati e i profughi.

 

 

Annunci

I commenti sono chiusi.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: