Izza, una cascata di capelli biondo cenere e un nome che significava fierezza

Izza Turk 10 maggio 2013 homs AlwaerIzza Turk era una splendida bambina di Alwaer. Aveva dieci anni e un nome meraviglioso che si addiceva perfettamente alla sua persona: in arabo, infatti, il suo nome significa fierezza. Lo stesso nome, Izza, è stato dato alla rivolta siriana delle piazze, quella dei giovani che cantavano per la libertà.

La vita di Izza è stata spezzata dai bombardamenti incessanti su Homs. Proprio ieri dalla località  in cui risiedeva, Alwaer, c’è stato un massiccio esodo, ma Izza e la sua famiglia sono rimasti nella loro casa.

La fierezza non fugge, non si nasconde, ma risplende in tutta la sua bellezza e mi piace immaginare che Izza ora illumini il cielo con i suoi meravigliosi capelli dorati e il suo sorriso composto e dolcissimo.

 

Annunci

I commenti sono chiusi.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: