Siria: video trafugati sulle torture e le atrocità del regime + 18 immagini terrificanti

313241654654987922 gennaio 2014

Da quasi tre anni la popolazione siriana denuncia le barbarie e le atrocità che subisce ad opera del regime. L’esercito, le squadre speciali, i mukhabarat (servizi segreti) e i shabbiha (gli squadroni della morte al servizio di assad) hanno torturato, stuprato, seviziato militari disertori, ma anche civili, senza risparmiare neppure i bambini. Tali atrocità sono state commesse sia all’interno delle prigioni – dove sono state condotte a forza per reati d’opinione oltre 200 mila persone dall’inizio della rivolta, soprattutto giovani manifestanti – che nelle strade, ai check point, nelle abitazioni private. Denunce mai ascoltate dalla comunità internazionale, sebbene diverse ong confermassero che quella della tortura fosse una pratica sistematica e le prove di questi reati (video, foto e dichiarazioni) fossero evidenti.

Già dai primi mesi del 2012 hanno cominciato a circolare in rete video “musarrab“, trafugati, girati dai militari di assad con i propri telefonini e poi arrivati al web dopo che quegli stessi militari sono stati fermati da ex colleghi defezionati (l’ESL Esercito Siriano Libero). Video, ma anche foto e dichiarazioni shock delle vittime sopravvissute a tali torture. Molti militari, catturati dai ribelli, hanno confessato le atrocità commesse.

Ora che la piaga delle torture, in concomitanza con l’avvio dei lavori della conferenza di Ginevra2, è emersa in tutta la sua gravità e ci sarebbe un dossier pronto a confermare i reati contro l’umanità commessi dalle milizie al servizio del regime, ci si aspetta che si apra un’inchiesta e che vengano processati e condannati i colpevoli.

Per capire a cosa siano arrivati i fedelissimi di assad, basta guardare le immagini. Sono tutti video trafugati.

Attenzione: +18 si tratta di immagini terribili, consigliate solo a persone maggiorenni e non troppo sensibili. La condivisione ha il solo scopo di informare su cosa è accaduto e continua ad accadere in Siria.

Video 1: le milizie del governo entrano in un ospedale da campo dove si trovano alcuni giovani ribelli feriti e malati, contro i quali scatenano la loro brutalità.

Video 2: Tortura ed esecuzione di civili disarmati

Video 3: Le milizie del regime uccidono alcuni animali dando ad ognuno il nome di un personaggio pubblico contrario ad assad

Video 4: I primi documenti rinvenuti da una commissione internazionale che indaga sui crimini di assad. Confermata la morte per tortura di oltre 11 mila persone

Video 5: 15 minuti di riprese con diverse scene di tortura, bombardamenti e atrocità contro i civili

 

Annunci

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: