Mamma, ci manchi; il tuo nome significava tenerezza

mammaSi chiamava Hanan, un nome arabo con un significato bellissimo: tenerezza.

Era una giovane mamma di Daraya. Era, il passato è d’obbligo perchè Hanan non c’è più. E’ rimasta uccisa dai bombardamenti incessanti del regime. Hanan è volata in cielo lo scorso 20 marzo e ha lasciato due piccoli angeli, un maschietto e una femminuccia, che dovranno crescere senza il suo amore, senza la sua dolce presenza, i suoi preziosi insegnamenti, la sua protezione.

Il dramma di questi bambini è comune a moltissimi innocenti in Siria: decine di migliaia di orfani che hanno bisogno di qualcuno che si prenda cura di loro, anche se nessuno potrà mai prendere il posto di una madre.

Non siamo qui a raccontare storie strappa lacrime. Vogliamo denunciare gli orrori che provoca la guerra, le atroci sofferenze che patiscono migliaia di innocenti, il dolore, la paura, l’isolamento a cui sono costrette le vittime della repressione sanguinaria che da oltre due anni il regime di assad ha scatenato contro quella che dovrebbe essere la sua stessa popolazione.

Nulla di ciò che potremo dire o fare riporterà in vita Hanan, né nessun’altra delle madri che hanno lasciato i loro piccoli in balia degli orrori della guerra. Nulla ridarà la vita ai padri, ai fratelli, alle sorelle, ai mariti, alle mogli i cui nomi riempiono le fila dei morti. Per chi ha fede sono martiri del paradiso; in ogni caso sono persone strappate alla vita ingiustamente.  Persone che meritano il nostro rispetto, le cui storie dovrebbero scuoterci, farci pensare, farci respingere, con ogni forza, tutto ciò che implica violenza, abuso, sopruso, ingiustizia.

Dobbiamo rifondare il nostro pensiero cominciando dai diritti umani: solo così potremo davvero spingere ad un cambiamento. Solo così potremo consolare le madri e i padri morti, lasciando in questo mondo atroce i propri figli. Solo così ridaremo una speranza a questi innocenti.

Annunci

I commenti sono chiusi.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: