Homs, 14 minuti di una città che sta morendo – video drammatico

19 ottobre 2013  - Quel che resta di Homs Video straordinario nella sua drammaticità che documenta la situazione nella città vecchia di Homs. Sono immagini uniche, esclusive che sono arrivate a noi grazie al citizen journalist "bebars telawe" attraverso il suo canale YouTube. Immagini che non avremmo potuto mai vedere per via dell'assedio che, da... Continue Reading →

Se YouTube si anima delle anime dei bimbi siriani morti

Uno dietro l'altro, incolonnati, suddivisi per tematiche e per autore, su YouTube vengono caricati migliaia di video al secondo, da ogni parte del mondo e su ogni tema. Anche dalle città della Siria, appena si stabiliscono le connessioni, vengono condivisi in rete video che documentano i bombardamenti, la fuga di civili, la situazione negli ospedali... Continue Reading →

Per non dimenticare: la piccola Nasr, un angelo morto di stenti

“Homs, quartiere di Al Khaldiya: una neonata di appena un mese di vita, indescrivibilmente magra, emette qualche timido vagito, avvolta in una copertina azzurra. La tiene in braccio una donna, che lascia scoperti solo gli occhi per rispondere alle domande del giovane che la sta riprendendo. "Cosa vuoi che ti dica? Guarda, guarda con i... Continue Reading →

La mia intervista ai Litfiba

È domenica sera. Continuano ad arrivare dalla Siria notizie drammatiche; tra quello che il mondo ignora volutamente e quello su cui è stato chiesto il silenzio, la situazione si fa sempre più pesante. Sto aggiornando il mio blog e tengo YouTube aperto, alternando video che arrivano dalle città assediate a brani di musica; ascolto, per... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: