Siamo 4 orfani e nostro padre è morto sotto tortura

29 maggio 2013  -Zabadani, periferia di Damasco Ammar Gazi era un giovane padre siriano. I bambini nella foto sono i suoi quattro figli. L'uomo è stato arrestato tre settimane fa e il suo corpo esanime è tornato alla famiglia ieri. E' morto a seguito delle torture subite nelle carceri del regime. I suoi angeli sono... Continue Reading →

Indifesi e indifendibili: il diritto di ESSERE umani – Ancona 17 maggio

Convegno venerdì 17 maggio 2013 ore 15:00 – 19:00 Facoltà di Ingegneria UNIVPM Via Brecce Bianche aula 160/3 Da oltre due anni la popolazione civile siriana sta subendo una feroce repressione da parte del regime di bashar al assad, che ha già causato oltre 100 mila morti, tra cui più di 8 mila bambini di... Continue Reading →

Allarme sanitario: epidemia di leishmaniosi tra gli sfollati siriani

Periferia di Idlib Video diffuso dall'emittente satellitare AlArabia (sottotitoli in italiano a cura di @rosa88), che documenta la drammatica situazione medico-sanitaria in cui vivono centinaia di sfollati siriani nella zona di Idlib. A causa delle pessime condizioni igienico-sanitarie, si sono diffuse diverse malattie, tra cui la Leishmaniosi; per cercare di curare le persone affette, un'associazione... Continue Reading →

Campo profughi di Atmeh: 26 mila anime in lotta per la sopravvivenza

 Campo profughi di Atmeh - Siria, zona di confine con la Turchia 26 mila sfollati siriani, fuggiti alle violenze del regime, sono accampati in questo campo, in condizioni di assoluta precarietà, subendo la rigidità dell'inverno, caratterizzato quest'anno da abbondanti piogge e nevicate e l'arsura dell'estate. Un'infinita distesa di tende dove hanno trovato rifugio interi nuclei... Continue Reading →

L’infanzia violata: il dramma dei bambini in Siria – Come aiutarli concretamente

 1 aprile 2013 Sono circa 5000 i bambini uccisi in Siria negli ultimi due anni. Un numero drammatico, a cui si aggiunge il dramma dei bambini profughi e sfollati, la sofferenza dei bambini che non vanno più a scuola, non possono più giocare, sono costretti a convivere con la paura, le privazioni, gli stenti. Un'intera... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: