Un appello per proteggere 270 giornalisti intrappolati in Siria

Ringraziando tutto lo staff del Blog Le voci della libertà per il prezioso lavoro.

Le Voci della Libertà

L’appello che segue è stato pubblicato in inglese sul sito di The Syrian Journalist Association e potete leggerlo in orginale a questo link.

Le voci della libertà si unisce al coro delle voci che chiedono la protezione dei 270 giornalisti ora intrappolati a Quneitra, nel sud della Siria. Secondo il Comitato Internazionale per la Protezione dei Giornalisti la Siria è tra i paesi più pericolosi al mondo per questa categoria. Vogliamo anche sottoporre questo appello ai colleghi italiani ed alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, da sempre sensibile alla questione siriana ed alla libertà di stampa in questo paese, ed alle associazioni ed organizzazioni di categoria, perché possano mostrare la loro solidarietà e porre l’attenzione su questa drammatica situazione, che siamo certi non verrà risolta senza un risoluto lavoro di advocacy e senza pressioni internazionali.

Considerati i più recenti sviluppi nel sud della Siria, specialmente nella provincia di Daraa…

View original post 302 altre parole

Annunci

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: