Aleppo is burning – Iniziativa di solidarietà

13096172_10154825119198761_3499794280452868006_n.jpg Dopo le ultime stragi nella città di Aleppo e l’intensificarsi dell’offensiva militare, che ha provocato in pochi giorni oltre cento vittime, per la stragrande maggioranza civili inermi, la rete ha deciso di mobilitarsi. La solidarietà alla martoriata città, distrutta dalle bombe del regime di Al Assad e dall’aviazione russa trova un nuovo impulso dal web. Il filo conduttore delle iniziative di sensibilizzazione sui crimini contro i civili inermi è il colore rosso. Rosso come il sangue delle vittime, per la stragrande maggioranza donne e bambini.

13096306_698352756970363_606987294624267409_nLe iniziative di solidarietà si stanno diffondendo da una parte all’altra del mondo, sulla spinta del Syrian Pressure Advocacy Group (SPAG), un gruppo di giovani attivisti e giornalisti siriani che denunciano i crimini del regime di Al Assad. Anche in Italia sono previste almeno due iniziative, a Roma e a Milano. Gli hashtag principali sono #Save_Aleppo e #Aleppo_Is_Burning.

Su questa pagina Facebook è possibile seguire tutti gli eventi a livello internazionale.

+18, immagini non adatte ai lettori minorenni.