Partenza da Ancona: cos’è un confine?

Allungare la gamba verso l'altra parte del Mediterraneo, per immergersi senza annegare nella realtà della guerra. Dieci mesi dopo il primo viaggio, sono di nuovo dall'altra parte del mare, senza quella salutare inconsapevolezza della prima esperienza, con la coscienza che nulla è come immagini da lontano, con la consapevolezza che quando ti avvicini troppo al sole, per quanto... Continue Reading →

Annunci

Docufilm sulla strage alla scuola di Ein Jalun: quando si uccide l’infanzia

30 maggio 2014 - Aleppo Il 30 maggio 2014, durante l'offensiva dell'aviazione militare del regime siriano contro la città di Aleppo è stata colpita da una bomba-barile la scuola di Ein Jalun. Quel giorno a scuola c'era gran fermento: i ragazzi dovevano inaugurare la mostra "Basmet amal", "L'impronta della speranza", una raccolta di disegni a... Continue Reading →

Parla la madre del piccolo Mustafa, ucciso da una bomba mentre vendeva dolci

Nessuno dimenticherà la storia di Mustafa, il bambino di Aleppo rimasto ucciso lo scorso 30 maggio mentre vendeva dolcetti per aiutare la famiglia, finita in miseria a causa della guerra. La sua è una delle oltre 14 mila storie di piccoli siriani che hanno perso la vita a causa delle violenze perpetrate dal regime contro la... Continue Reading →

Siria: si bombardano gli ospedali e si crocifiggono gli oppositori

7 giugno 2014 - Siria Il nuovo settennato di assad inizia all'insegna della continuità: la continuità della presenza sua e della sua dinastia al potere, la continuità delle violenze e dei bombardamenti, la continuità della morte di civili inermi. Al di là delle zone roccaforte del regime, ormai nessun luogo è sicuro in Siria, tanto meno... Continue Reading →

#Aleppo: Mustafa, ucciso a dieci anni mentre vendeva dolci

30 maggio 2014, Aleppo, quartiere di Bustan Al Qaser In giro per il quartiere di Bustan Al Qaser, ad Aleppo, con in mano una scatola di dolcetti: un'ordinaria giornata di lavoro quella che stava vivendo il piccolo Mustafa, dieci anni. Lavorava per aiutare la famiglia, finita in miseria, vendendo biscotti e snack e ogni sera portava... Continue Reading →

I giovani di Damasco contro le #BloodElections: operazione #011

30 maggio 2014 - Damasco Operazione #011 Campagna di iniziative pacifiche dalla capitale Damasco Per contrastare le bugie e le falsità che sta diffondendo il regime nell'ambito della Campagna elettorale  "Sawa" (insieme) - ribattezzate elezioni del sangue #BloodElections - un gruppo di giovani attivisti e attiviste hanno realizzato un sondaggio nel cuore della capitale Damasco. L'iniziativa è denominata... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: