#Siria: può l’urlo di una donna risvegliare il mondo? – Video

26 maggio 2014 - Aleppo, quartiere di Bunny Zeid In giornate di attesa e di notizie controverse dalla Siria, la situazione nelle diverse città continua ad essere drammatica. Per l'ennesima volta Aleppo si è svegliata sotto i bombardamenti con i barili, dopo che ieri le esplosioni sono proseguite fino a notte inoltrata.  Gli ordigni scaricati dall'aviazione militare quando era... Continue Reading →

Annunci

Bambini simbolo dell’infanzia violata: Hamza Ali Al Khateeb, 3 anni dopo il suo omocidio

25 maggio 2015 - Dar'à Nessun bambino dovrebbe mai diventare il simbolo di una memoria,  il simbolo di una lotta, di un desiderio. Nel momento stesso in cui diventa simbolo significa che a quel bambino è successo qualcosa: ha subito una violenza o ne è stato vittima. La realtà è che, purtroppo, di bambini simbolo... Continue Reading →

#Siria, grazie al Veto, il genocidio va avanti – video

22 maggio 2014  - Siria La guerra può procedere, si continui a bombardare e ad uccidere, si continui ad alimentare l'esodo giornaliero di migliaia di persone innocenti. L'ennesimo Veto di Cina e Russia per firmare una risoluzione sulla Siria che prevedeva il rinvio alla Corte Penale Internazionale per indagare su crimini di guerra è arrivato... Continue Reading →

#Siria: 9 mesi dopo l’attacco chimico, nascono bimbi malformati – immagini shock

20 maggio 2014 - Damasco, periferia meridionale Da Ein Tarma arriva la denuncia di un medico che opera in un ospedale da campo: "Da un paio di settimane stiamo registrando casi di bambini che nascono con gravissime malformazioni. Il primo caso era a Douma, il 10 maggio. Sin ora di questi piccoli non ne è... Continue Reading →

#Siria 847 prigionieri uccisi sotto tortura dall’inizio del 2014

Un nuovo rapporto diffuso il 14 maggio 2014 dal Syrian Observatory for Human Rights ha reso noto che dall’inizio dell’anno 847 persone sono stati uccisi sotto tortura nelle prigioni del regime siriano e nelle sedi della Sicurezza. Tra di loro ci sono 15 bambini e 6 donne. Secondo il rapporto, le vittime sono morte dietro... Continue Reading →

Daraya, sulla città piovono barili esplosivi – video shock

19 maggio 2014 - Daraya, provincia di Damasco "assad sta scrivendo la sua campagna elettorale a suon di bombe. Il suo motto è 'Sawa' - insieme - intende che distruggeranno la Siria insieme, lui e i suoi alleati. Abbiamo perso la conta delle bombe che cadono ogni giorno. Sono tutti barili micidiali. Ma quanti ne ha... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: